Come una top model lascia i capelli sul tappeto rosso per l'after party dei VMA

I VMA sono sempre stati uno spazio sicuro per le avanguardie sopra il collo per fare le loro cose, e la scorsa notte Joan Smalls ha dimostrato di essere all'altezza del compito. La top model è salita sul tappeto rosso in un abito ornamentale, la sua bruna tirata indietro e attorcigliata in una spirale architettonica che combinava l'eleganza con la giusta quantità di stile insolito. Una spolverata di bordeaux che raggiunge le sopracciglia incorniciava il suo sguardo in luccichio, con labbra lucide e nude e un set di orecchini intricati che completavano il momento grafico.

Ma invece di tradurre la sua cravatta in un look a tarda notte, Smalls si è preparata per la festa post-spettacolo di Calvin Harris con un'inaspettata trasformazione trasformista. Mentre era ancora elegante sulla corona, il resto della criniera di Smalls era sciolto e lasciato a cascata sulla sua spalla sinistra in uno scoppio lucido che offriva un morbido contrasto con la sua precedente estetica di grande impatto. Un nuovo paio di orecchini di tendenza ha incorniciato la stessa tavolozza di trucco, mentre un momento di liberare i capezzoli ha assicurato che la bellezza della serata rimanesse in un territorio che spingeva i confini. Perché per un evento segnato dall'anticonformismo, la bellezza dà il meglio di sé quando rompe con le convenzioni.